CHIRURGIA PIEZOELETTRICA

La chirurgia ossea piezoelettrica è una recente tecnica che viene utilizzata in chirurgia orale in campi quali la parodontologia, l’implantologia, l’endodonzia, l’ortodonzia e la chirurgia maxillofacciale.

Questa tecnologia sfrutta vibrazioni ultrasoniche modulate a diverse frequenze al fine di superare i limiti di precisione di taglio e di sicurezza dei tradizionali strumenti utilizzati dai chirurghi. Il dispositivo Piezosurgery si contraddistingue per un’elevata precisione di taglio, il rispetto dei tessuti molli e l’assenza di sangue nel campo chirurgico per via dell’effetto di cavitazione della soluzione. 

Il taglio avviene grazie ad una micro-vibrazione ultrasonica in grado di tagliare i tessuti mineralizzati con grande efficacia nel massimo rispetto dei tessuti molli ai quali non si provocano danni, neppure in caso di contatto. I vantaggi clinici del Piezosurgery rispetto alle tecniche tradizionali sono molteplici. Il dispositivo Piezosurgery risulta essere un importante strumento soprattutto in implantologia, poiché facilita il lavoro del chirurgo il quale può agire con maggiore sicurezza e precisione.

COMPILA IL FORM PER MAGGIORI INFORMAZIONI,
TI RISPONDEREMO ENTRO 24H